We are 322 Couture
In 322 Couture creiamo moda di alta qualità: ricercata, sostenibile e con una vestibilità grandiosa. Una moda che è l’essenza del Made in Italy. Le nostre collezioni sono attraenti e personalizzabili: assecondano il fisico, i colori e le carnagioni; altezza, curve, personalità…
Il nostro obiettivo è proporre online una collezione ready-to-wear con la classe (e la vestibilità) del “su misura”. Per questo la nostra cliente può richiedere le variazioni e le personalizzazioni più adatte sé. Basta contattarci con l'apposito modulo e una di noi (Giuliana, Mariella, Claudia o Valentina) risponderà personalmente ai tuoi dubbi e richieste. Non abbiamo in mente una donna con un'età o un certo tipo di fisico, bensì una donna con un certo tipo di esigenza: vestirsi con eleganza, comfort e stile per affrontare gli impegni della giornata, dall'ufficio al red carpet - in accordo con il proprio stile di vita. Abbiamo in mente tutte quelle signore giovani, giovanissime, mature o in là con gli anni che hanno bisogno di tanto tempo per vivere la vita - ma con poco tempo per rovistare nell'armadio.

In 322Couture non ci stanchiamo mai di trovare nuove soluzioni, perché facciamo il lavoro più bello del mondo.


La Nostra Filosofia
In 322 Couture  creiamo  moda di alta qualità: sofisticata, confortevole  e sostenibile. Una moda che è l’essenza del Made in Italy. Progettiamo outfits che diventeranno gli alleati e i complici della donna che li indossa. Ovunque vada, potrà  sempre contare su un "guardaroba" fidatissimo  che la accompagnerà durante gli impegni quotidiani. Potrà essere alla guida di un consiglio di amministrazione o di un asilo d'infanzia; potrà correre dietro al tram o salite  e scendere dagli aerei....Sapere "cosa mettersi" non sarà più il primo problema della giornata. Le nostre collezioni online sono attraenti all’estremo e personalizzabili all’inverosimile:  per accordarsi alla figura, all’evento, alla carnagione, alle curve, all’umore… .
Nel Dream Team di 322 Couture ci sono:
Valentina Mazza - stilista e modellista,  responsabile del design.
Mariella di Mario - stilista, modellista e docente di modellismo e sartoria,  responsabile della progettazione e modello.
Giuliana Costantino -  formazione economica e modellista per passione, titolare e Team manager.

In 322 Couture creiamo alleati per la vita.


Il Made in Italy di 322 Couture.
La manifattura in Italia è talmente pregevole che il mondo non si fa scrupolo ad ammetterlo.

322Couture è orgogliosamente una realtà made in Italy: italiane sono le idee, le competenze, lo stile. Le persone.

I nostri fornitori sono accuratamente scelti fra i numerosi produttori del nostro territorio: ve ne presentiamo alcuni, per capire il valore intrinseco di quello che indossate.

I capi prodotti fuori dall'Atelier di Roma sono affidati al  laboratorio Delfino Confezioni Srl, una delle numerose PMI del territorio che lavora con altissima competenza e con metodologie industriali che sconfinano in quelle sartoriali. A questo laboratorio, infatti, si affidano numerosi marchi prestigiosi - italiani e internazionali -, per i quali la Signora Pompea cura con attenzione maniacale i dettagli di confezione.

I materiali che usiamo sono di varie provenienze, perché l'Italia è una miniera di stoffe bellissime.

I Vostri abiti sono confezionati di volta in volta - fra gli altri - con tessuti di Ratti SpAMiroglioGroup Spa, Texjet Srl: tre nomi importanti del settore manifatturiero italiano (operano infatti dal cuore dei distretti tessili italiani, Como e Prato in testa). Andiamo poi alla ricerca dei setifici comaschi per piccole forniture individuali; oppure delle stoffe in lana e lino tessute artigianalmente nella zona di Amatrice, da gruppi di tessitrici appassionate che riscoprono filologicamente motivi, disegni e tecniche tradizionali del territorio (La Fonte della Tessitura ). E poiché le stoffe le amiamo alla follia, non ci fermiamo davanti ai corredi antichi delle nostre famiglie, sempre ricchi di piccoli "tesori" che aspettano di prendere vita:  lane e mussoline inglesi, sete arrivate anni fa dall'Estremo Oriente, o dall'India, tessuti italiani degli anni '60. Questi tesoretti sono destinati ai nostri capi unici, e il  fil-rouge che unisce tutte le  produzioni è la qualità del materiale.

E comunque, amiamo anche scovare i marchi più belli in giro per l'Europa, come i Linton Tweed di chanelliana memoria o le cotonine di Liberty of London... e così via. Potremmo scrivere venticinque pagine con i nomi di produttori meravigliosi, dentro e fuori i confini nazionali

Veniamo così alla merceria. Ad esempio, i fili: ci piace usare fili di produzione tedesca come la Guetermann o la Amann, che sono filati di pregio; ma se occorre la seta, ecco la Cucirini Tre Stelle di Milano con il suo filato insostituibile per le asole. Poi, le  fodere: quando non sono direttamente scampoli di sete arrivate da Como - privilegiamo il cupro o la viscosa (perché se indossate un vestito in magnifica stoffa, sarebbe un controsenso portare a contatto con la pelle uno straccetto cheap e magari allergogeno). Non ci poniamo  limiti: nella merceria che usiamo in Atelier cerchiamo comunque quanto di meglio possiamo trovare. Fra i nostri fornitori preferiti sono le milanesi JanusMercerie o Foderami Pinotti, due fra tante delle realtà italiane che accentrano per i professionisti del settore quanto di meglio ci sia in giro.

E che dire della carta velina per modelli, sulla quale si tracciano  a mano tutti i nostri prototipi (e i capi su misura): pregiata carta italiana, trasparente e duttile ,che consente tutti i nostri voli pindarici in sala taglio.

La grande passione va nutrita, come tutto, con "cibo" di alta qualità (In italia, del resto, non potevamo usare altra similitudine...).

Italiano it